Scritta

Scritta

venerdì 30 agosto 2013

Samuele Bersani - En e Xanax (2013) (+ Video Tutorial)

Per gli altri Accordi di Samuele Bersani presenti nel blog, cliccare QUI

Do*









[Tutorial in Basso]

Intro: Sol

(Resta sul "Sol")
En e Xanax non si conoscevano
prima di un comune attacco di panico
e subito filarono all’unisono.

Sol               Sol7+                 Mim
Lei la figlia di una americana trapiantata a Roma
   Sol                      Lam                          Fa
e lui un figlio di puttana ormai disoccupata.

Sol             Sol7+          
En e Xanax si tranquillizavano
 Mim                         Sol
con le loro lingue al gusto di
                  Lam                       Do
medicina amara e chiodi di garofano.

Sol                    Sol7+                 Mim      
Lei per strada e lui rubava i libri della biblioteca
Sol                       Lam                             Fa
       e poi glieli leggeva seduto sopra un cofano.

       Do                                              Do* (vedi in alto come eseguirlo)
Se non ti spaventerai con le mie paure,
Re                                  Sol
        un giorno che mi dirai le tue
                              Sim     Mim
troveremo il modo di rimuoverle.
                          Do      
In due si può lottare come dei giganti
                        Do*     Re
contro ogni dolore              e su di me
              Sol                  Sim     Mim
puoi contare per una rivo - luzione.
                         Do                 Re
Tu hai l’anima che vorrei avere.

Stacco: Sol Sol7+ Mim Sol Lam Fa

Sol                 Sol7+
En e Xanax quando litigavano
    Mim                        Sol
avrebbero potuto fermare anche il traffico
Lam                                       Do
di New York o uccidersi al telefono.
Sol                 Sol7+                Mim
Lei si calmava, lui la ritrovava nuda sulla sedia
Sol                        Lam                         Do
     e poi sovrapponevano il battito cardiaco.

       Do                                              Do*
Se non ti spaventerai con le mie paure,
Re                                  Sol
        un giorno che mi dirai le tue
                              Sim     Mim
troveremo il modo di rimuoverle.
                          Do      
In due si può lottare come dei giganti
                        Do*     Re
contro ogni dolore              e su di me
              Sol                  Sim     Mim
puoi contare per una rivo - luzione.
                         Do                 Re
Tu hai l’anima che vorrei avere.

(Resta sul "Sol)
En e Xanas si anestetizzavano con le loro lingue
al gusto di menta e marijuana e poi si addormentavano.

Do Sol                                 Do           Mim      
               e poi si addormentavano.
    Re                    Do           Mim      
e poi si addormentavano.
                            Do           Re    Do   Sol
e poi si addormentavano.
                            Do           Mim
e poi si addormentavano.
    Re                    Do           Sol    
e poi si addormentavano.
                            Do           Re    Do  (Chiude)  
e poi si addormentavano.

video

a questo link un'ottima Cover per Tastiera: http://youtu.be/wY2EXRbXhdE

10 commenti:

  1. Utilissimo il tutorial, Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te di aver visitato la pagina Carmine :)

      Elimina
  2. Sei un grande! Se riuscissi a fare anche un tutorial per pianoforte o almeno a dare qualche indicazione più sarebbe fantastico!
    Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco! :) suono la tastiera in maniera decisamente troppo dilettantistica per poter mettere su un vero e proprio trutorial! magari fra qualche tempo sarò in grado! nel frattempo puoi far tesoro della cover di un mio amico (il link è alla fine del post). Forse ti potrà dare un aiuto! A presto!

      Elimina
  3. L'ho ascoltato il tuo amico, è molto bravo anche lui e infatti sto cercando di capire un po' da lui riprendendo comunque gli accordi che hai riportato tu. Una domanda: quando scrivi Do* intendi do# ?
    Marco

    RispondiElimina
  4. No è un altro accordo completamente... tipo un Do con alcune note dell'accordo di re ("Fa#" e "Re")...forse a te che suoni il piano conviene passare sul Re direttamente! :)

    RispondiElimina
  5. Complimenti. Colpaccio trovare quell'accordo 'storto'! Anche le altre che ho provato di Bersani funzionano a meraviglia.

    RispondiElimina
  6. Complimenti. Colpaccio trovare quell'accordo 'storto'! Anche le altre che ho provato di Bersani funzionano a meraviglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simone :) E' un po' un dono di natura, ma ci metto anche grande impegno!

      Elimina