Scritta

Scritta

lunedì 29 settembre 2014

Cesare Cremonini - Il Sole


Sol7+










Attacco:   Lam  

      (Lam)
“Capitano, guarda un poco all’orizzonte:
cosa sono quelle nuvole nel cielo?
       Sol7+
Ho paura, ti prego fammi scendere,
rispondimi ti prego…”
           Lam
“Quelle nuvole intendono la vita...”
“…ma capitano ci finiremo contro!”
      Sol7+
“Preparati perché sarà una sfida,
la nostra barca sarà in balia del ve - nto!
                  Lam
Ma prima o poi il mare sarà calmo,
la smetterà di far rumore:
              Sol7+
le nostre vele si gonfieranno
           Si
e sentiremo ancora sulla pelle
      Lam
questo sole - ee - e - e
      Sol7+
…il sole - ee - e - e...
      Lam
questo sole - ee - e - e
      Sol7+            Si
…il sole - e - e - e...

       Lam
“Capitano non mi ricordo più,
chissà dov’era casa mia,
                 Sol7+
se è ancora là dove l’ho lasciata,
o se lasciarla è stata una follia...
      Lam
Capitano: dici che la rivedrò?”
“Ma certo Tenente, cosa pensi?
       Sol7+
Sulla nave io di amici non ne ho,
eppure sulla nave siamo ancora adolescenti...
                Lam
...e una chitarra ci fa da mamma,
un timone è nostro padre,
               Sol7+
quando la notte è nostra moglie
l’amante è questo mare.
         Lam
E anch’io che sono il capitano
piango da solo nella stanza,
      Sol7+
anch’io cerco terra invano,
          Si
anch’ i - o perdo la speranza...
       Lam
…e quando non ho più lacrime,
e quando non ho più amore,
    Sol7+
aspetto che torni a battere
            Si
ancora forte sulla pelle
      Lam
questo sole - ee - e - e
      Sol7+              Si
…il sole - ee - e - e...oh!

Stacco:  Lam    Sol7+   Lam   Sol7+  (X3)  Lam  Sol7+ (Chiude Sospesa)

Nessun commento:

Posta un commento