Scritta

Scritta

martedì 21 ottobre 2014

Noemi - Per Cosa Vivere [2014 - da "Made in London"]


Per le posizioni degli accordi meno noti presenti nel brano,
consultare l' "Accordario Psicoaccordi" a QUESTO LINK

Intro:  Fa#m    Re    Mi6    Mi

 Fa#m                     Sim7
Guardami  non è possibile
            Mi6                  Mi
essere fragile essere  co - mplici
Fa#m                  Sim7
credimi non ti distrarre mai
                    Mi6              Mi
che ciò che meriti te lo rico - rderai

            Fa#m               Do#m7
Io sopravviverò  ci devo credere
          Mi                                  Do#
senza le regole che mi hai lasciato tu
             Fa#m                  Do#m7
e questa volta sai che io ce la farò
               Mi                          Do#    [Fa#m   Sim   Mi6   Mi]
non sarà semplice non impossibile  -  e

  Fa#m                Sim7
E' facile starsene fermi poi
                Mi6                              Mi
come dei fiori che crescono e muoiono
Fa#m                    Sim7
mentre qui ognuno sa chi è
         Mi6                      Mi
per cosa vivere cosa decidere

            Fa#m               Do#m7
Io sopravviverò  ci devo credere
          Mi                                  Do#
senza le regole che mi hai lasciato tu
             Fa#m                 Do#m7
e questa volta sai che io ce la farò
               Mi                          Do#   [Fa#m]
non sarà semplice non impossibile  -  e

Sim7                    Mi6
  le stagioni fuori passano
Re6                        Mi6        
come cani che si inseguono
 Sim7                   Mi6
presi dalle nostre regole
 Re               Do#
siamo fermi qui

            Fa#m               Do#m7
Io sopravviverò  ci devo credere
          Mi                                  Do#
senza le regole che mi hai lasciato tu
             Fa#m                 Do#m7
e questa volta sai che io ce la farò
               Mi                          Do#   [Fa#m]  (Resta e Chiude)
non sarà semplice non impossibile  -  e

Nessun commento:

Posta un commento