Scritta

Scritta

mercoledì 22 agosto 2012

Samuele Bersani - Psyco (2012)

Per gli altri Accordi di Samuele Bersani presenti nel blog, cliccare QUI

Intro: Mim   Re   Mim   Re     /    Do   Sol7+  Do

Mim                                           Sim
Sono stato in cura per degli anni      da un analista sordomuto
Do                                           Sim
   che mi aiutava con dei cenni          e molta buona volontà
Do                                 Sol7+                        Mim             Re
a riprendrmi dai traumi che avevo avuto in un'altra vita.

Mim                                           Sim
Sono stato in cura per degli anni       da un analista logorroico
Do                                           Sol7+
    che mi privava dei commenti     quando mi raccontava la
Do                               Sol7+                        Mim                Re
   sua storia nei dettagli da paranoico senza prospettiva.

               Do                              Sol7+
Rit: C'è troppa pioggia e sto perdendo quota
     Do                       Re
attraversando vuoti d'aria tra le nuvole.
Do                               Sol7+
       Se piango in acqua non si nota
        Do                         Re
e in mezzo agli altri si consiglia di sorridere.
Mim               Sim  Do    /  Do Lam      /     Re      Lam       Sim Do / Do Lam / Re Lam
      A volte io ho paura di voi più che della so  - litudine.

Stacco: Mim   Re   Mim   Re (stop)

Mim                                           Sim
Sono stato in fuga per degli anni     ero il fantastma di me stesso
Do                                            Sim
    un Don Giovanni nel deserto    che si bruciava l'anima
   Do                                Sol7+                      Mim                         Re
quante volte nei ricordi mi ero già perso ma così mai prima.

Mim                                        Sim
Sono stato solo per degli anni         guardavo il mondo dagli specchi
Do                                         Sol7+
    che ripetevano i miei sbagli       tutte le mie fragilità
Do                                  Sol7+                           Mim                 Re
poi di colpo qui d'avanti con i tuoi occhi  ho una via d'uscita.

             Do                              Sol7+
Rit: c'è poca pioggia e sto aspettando un fuoco
    Do                         Re
una scintilla che mi accenda nella cenere
Do                           Sol7+
     un'alba in questo buio cieco
    Do                     Re
sulla tua pelle ritornare ancora a scrivere.

Mim                    Sim Do     /  Do Lam      /     Re       Lam         [Sim Do / Do Lam / Re Lam] (X2)
           A volte io ho paura che tu  sia solo una mia immagine.

    Do                           Sol7+                 Do                   Re
Alla chitarra ho messo corde nuove uscite fuori come code di lucertole,
Do                          Sol7+            Do                      Re                     Mim
     e ho messo in fila le parole dalla tua bocca alla mia facendo ordine.

Mim               Sim  Do    /  Do Lam      /     Re      Lam    
      A volte io ho paura di voi più che della so  - litudine.
Mim               Sim  Do    /  Do Lam      /     Re      Lam     [Sim Do / Do Lam / Re Lam] (X2 e chiude a sfumare)
      A volte io ho paura di voi più che della so  - litudine.

Nessun commento:

Posta un commento