Scritta

Scritta

giovedì 31 gennaio 2013

Amari - A Questo Punto (2013)


Mi Mi6  Re La       Mi Mi6 La
Mi                Mi6                     Re            La
    Mi sono svegliato e non ho più trovato te,
Mi               Mi6                La
  la mattina dura un paio d'ore da sorreggere,
Mi                  Mi6             Re                   La
   quanto era facile innamorarsi negli anni '90,
Mi                       Mi6                       La                     Do#m Si    La Sol#m Fa#m
   pubblicità progresso aloni viola di sesso malato.
La                             Si                         Fa#m    
  Mi masturbavo di meno, prendevo il treno, adoravo la gente,
La                             Si                     Fa#m    
  tutti gli eroi della strada, fattoni, barboni, casa dello studente,
La                            Si                        Fa#m  
  com'è che sto tremando, che sia per tutti  così fragile,
La                    Mi                 Fa#m
  sbadigli a comando, è stato tutto così facile.

Do#m                         Mi                La      Sol#m  Fa#m7
   Chi può dire come mai siamo arrivati a questo punto,
Si                           Do#m             La           Sol#m  Fa#m7     Si La
  chi può dire come mai abbiamo superato proprio tutto.

Mi                     Mi6                   Re                         La
  Ma quando è arrivata la voglia matta di futuro con te,
Mi                      Mi6                  La
  a cos'era aggrappata, forse mancava una mappa.
Mi                     Mi6                 Re              La
  E lui vuole suonare, vuole cantare liberamente,
Mi                   Mi6                    La    
  non c'è compromesso se hai troppe cose da difendere.

Stacco: Do#m Si    La Sol#m Fa#m (X2)
La                               Si                       Fa#m          
  Si può iniziare anche tardi, basta un riflesso e agitare la mente,
La                              Si                      Fa#m    
  quando eravamo codardi lanciavo petardi, spaventavo la gente.
La                       Si                         Fa#m    
  Un silenzioso allarme quando una cosa sta per crescere,
La                     Si                  Fa#m    
  ora puoi ascoltarmi, ti giuro che possiamo crescere.

Do#m                         Mi                La      Sol#m  Fa#m7
   Chi può dire come mai siamo arrivati a questo punto,
Si                           Do#m             La           Sol#m   Fa#m7  
  chi può dire come mai abbiamo superato proprio  tutto.     (X2)
Do#m    Mi     La    Sol#m  Fa#m7           Si   Do#m   La  Sol#m   Fa#m7      Mi La Mi (Chiude)

Nessun commento:

Posta un commento