Scritta

Scritta

lunedì 10 febbraio 2014

Elio e le Storie Tese - Il Ritmo della Sala Prove

                   Do                         Sol
Questo è il ritmo della sala prove
       Do                              Sol
si suona dalle sette alle nove
         Do                           Sol
ci gasiamo per un paio d'ore
               Lam                     Sol
con un volume che ti fa dolo - re
                    Do                         Sol
E questo è il ritmo della sala prove
               Do                           Sol
dove si inventano canzoni nuove
           Do                         Sol
e la chitarra dall'amplificatore
                    Fa              Sol     Do
esce a un volume che paura ti fa.

Do   Sol     Lam    Sol            Fa
Una cassa dell'impianto non va
                 Re7                Sol  Sol7
e non l'aggiu - steranno ma  -  ai.
 Do  Sol   Lam      Sol            Fa
Pelli rotte sui tamburi che suo - nano
 Re7         Sol            Mi
come i fustini del Dixan.
 Lam   Lam7          Re             Rem
Nonostante tutto c'è una melodia.
Fa  Do   Fa  Do            Fa                        Do         Fa
O - ra che siamo già in 3 fondiamo una band.
       
                        Do                         Sol
Cercasi un bassista per fare le prove
              Do                            Sol
ne arriva uno con le corde nuove
            Do                       Sol
è preparato e sa tante note
                 Lam                        Sol
ma suona troppo e tutto fuori tempo.
                   Do                          Sol
Ne arriva un altro forse meno bravo
                  Do                       Sol
tira fuori il basso inserisce il cavo
             Do                      Sol
alza il volume dell'amplificatore
          Fa           Sol         Do
e tremare le mutande ci fa.

Do    Sol         Lam  Sol            Fa
Si potrebbe andare dentro il garage
            Re7                Sol  Sol7
che non u - sa mio papa  -  à
 Do       Sol  Lam     Sol         Fa
per provare tutto il giorno però
      Re7           Sol               Mi
suonare dopo cena non si può.
 Lam   Lam7              Re            Rem
Dai portiamo gli strumenti giù da te.
Fa     Do  Fa Do          Fa                Do           Fa      Do    Fa
Ora che   ci sei anche tu è fatta la band.

(Parlato: bella ragazzi, benissimo fino a qui.
Oh, chiudi la porta! Chiudila che deve fare l'assolo!!!)

Stacco: Fa  Do  Rem  Do  /  Sol  Rem  Lam7  Rem7  Fa

                       Do                         Sol
Sì, questo è il ritmo della sala prove
       Do                       Sol
ricoperta di cartoni di uove
          Do                             Sol
insonorizzano l'ambiente interno
                  Lam                      Sol
mentre di fuori si scatena l'inferno
              Do                          Sol
il basso pompa e la chitarra rokkia
             Do                           Sol
la cassa ronza e il batterista picchia
                     Do                              Sol
mentre il cantante grida a squarciagola
              Fa               Sol        Do   Sol   Lam
ma raramente le più fighe si fa
           Sol                           Fa    Re7  Sol  Sol7    /   Do  Sol  Lam  Sol  /  Fa  Re7  Sol Sol7  /  Do (Chiude)
fra le piramidi di gommapiuma

1 commento: