Scritta

Scritta

domenica 23 aprile 2017

Federico Lo Piano - Senza Confine [Accordi]


Questo terzo brano è stato ispirato da una storia che ho vissuto quando ero ancora uno studente.
Un uomo ricoverato sta seduto sul suo letto e non riesce a darsi pace. Mi ferma, turbato, e inizia a raccontare: 
non lo spaventano le malattie, ma solo l'idea di stare lontano da lei, che è a casa, stabilmente allettata, sola, e ha bisogno di lui.

Per gli altri Accordi da "Cantico dei Degenti" clicca QUI


Nessun commento:

Posta un commento