Scritta

Scritta

domenica 30 settembre 2012

Samuele Bersani - Il Destino di un Vip

Per gli altri Accordi di Samuele Bersani presenti nel blog, cliccare QUI

Intro: Do

Do
Chi non è sereno dopo un crollo finanziario fa uno sport estremo alle terme di Boario
Re               Do       Re                 Do             Re                            Do
si riposa sul telo soffiando dentro la cannuccia mentre affonda l'impero
         Re                    Do              
e lo stemma non si può più affiggere
 Do
Chi non ha una casa non si sdraia sugli allori prima che sia invasa si accaparra due braccioli
Re                  Do         Re                       Do
della sala d'aspetto con l'incubo che un treno merci
Re                      Do             Re            Do               Sol
passi ai piedi del letto e lo agganci trascinandolo con sé
   Sol                    Do9    Sol                        Do9
La vita è un po' così     una certezza che scivola
   Sol               Do9      Sol                       Do9
Il destino di un vip ha una durata aritmetica
           Lam           Sim          Lam       Sim
e si dovrebbe prestare attenzione a tutto
            Lam                 Sim  Lam  Sim             Lam           Mim Lam Mim
quello che c'è scritto sopra        alla postilla senza scappatoia
           Lam             Sim              Lam     Sim
un materasso sta in fondo al burrone ad attutire il
 Lam             Sim  Lam  Sim                     Re                 Do    Re Do    Re              Do    Re Do
rischio di fratture       un po' più avanti c'è una scorciatoia                  una scorciatoia…

Do
Per fermarsi a riva con il panfilo affittato vende l'esclusiva ad un redattore capo
Do9                Do                    Do9          Do                 Do9                 Do
che a luglio e agosto (la tiratura) ogni settimana (la tiratura) gli trova un posto (la tiratura)
                        Re                 Do    Re                Do
La tiratura sale su se il tipo di titolo ha un carattere sessuale
Re             Do      Re              Do
se il tipo di titolo non è fatto per pensare
Re                    Do      Re                 Do
se dietro a quel titolo c'è un sorriso da annerire
Re            Do      Re             Do              Sol
a colpi di biro sul tavolino instabile di un bar
   Sol            Do9  Sol                          Do9
Insomma è così    una certezza che scivola
        Sol           Do9      Sol                     Do9
Il destino di un vip ha una durata aritmetica
           Lam           Sim          Lam       Sim
e si dovrebbe prestare attenzione a tutto
            Lam                 Sim  Lam  Sim             Lam           Mim Lam Mim
quello che c'è scritto sopra        alla postilla senza scappatoia
                      Lam      Sim              Lam     Sim
Anche un bambino pretende un visone gli interessi e
 Lam        Sim  Lam         Sim                   Lam          Mim  Do
l'assicurazione         per stare dentro ad una mangiatoia
Re Do Re Do (X2) Sol         Re Do Re Do (X2) Sol      Do  Re  Do  Re (X2 lento)
   Sol            Do9  Sol                          Do9        Sol  Do9    Sol     Do9
La vita è un po' così una certezza che scivola di mano...    in mano
      Sol  Do9     Sol     Do9  Sol(Chiude)
di mano...     in mano

Nessun commento:

Posta un commento